Loading

CHIAPPA M1-9 POLIMERI cal.9x21


€ 399,00

DISPONIBILE PRONTA CONSEGNA

ARMA NUOVA IN OFFERTA

classificata B4 - arma da caccia 16_00281

A poco tempo di distanza dal lancio della carabina Chiappa Firearms M1-22 in calibro .22 Long Rifle della leggendaria carabina Winchester M1 − sviluppata per la Winchester dall'ex-galeotto David Marshall Williams, e divenuta l'arma militare in assoluto più prodotta nella storia armiera americana − Chiappa Firearms ha deciso di "alzare la posta" proponendone una versione nel comunissimo calibro 9x21 una novità assoluta per il mercato italiano.

Se è vero che il mercato armiero moderno è letteralmente invaso dalle carabine M1, sia d'epoca che di produzione moderna − come dicevamo, ne sono state realizzate milioni, e continuano a uscire dalle fabbriche! − è pur vero che una versione italiana mancava... ed era necessario che il nostro Paese rendesse giusto omaggio a questa "piccola grande".

Se pure gli Stati Uniti continuarono a utilizzarla in maniera ufficiale fino alla Guerra del Vietnam, e sebbene anche dopo sia rimasta nelle armerie di molti dipartimenti di Polizia d'oltreoceano, l'M1 in Italia è legata indissolubilmente alla riorganizzazione delle Forze dell'Ordine nel periodo postbellico e postfascista: decine di migliaia di M1 furono infatti donate dal Governo USA al nostro, che ne equipaggiò per lungo tempo la Polizia di Stato e i Carabinieri.

Per questo secondo omaggio alla classica M1 Carbine, la Chiappa ha scelto di utilizzare il calibro 9x 21 che rispetto al calibro .22 consente di far uscire il design  dalla nicchia dell'uso prettamente informale e ludico.

Rispetto alle carabine M1 calibro .30 ex-ordinanza già disponibili, la nuova Chiappa M1-9 ha il vantaggio di offrire la qualità di un'arma di nuova produzione, una più ampia disponibilità di parti di ricambio e accessori, e la cameratura per una cartuccia che è facilmente reperibile e molto meno costosa rispetto alla classica .30-M1 Carbine.

La carabina Chiappa M1-9 è lunga in tutto circa 89 centimetri, presenta una canna in acciaio inossidabile lunga 18 pollici (457,2mm) ricavata per rotomartellatura a freddo, e riprende in tutto e per tutto l'assetto dei controlli dell'ex-ordinanza a cui si ispira: medesimo scatto e pulsante di sicura a traversino, medesimo sgancio del caricatore.

Fa parziale eccezione la meccanica, con particolare riguardo al sistema di funzionamento, che passa da un pistone a recupero di gas a corsa corta tipico della .30-M1 Carbine alla semplice massa battente a sfruttamento diretto del rinculo.

Disponibile con calcio in legno o in sintetico nero, la carabina semi-automatica Chiappa M1-9 impiega una tacca di mira anteriore fissa, una mira posteriore regolabile per elevazione e deriva − ambedue le stesse usate sulla precedente Chiappa M1-22, e copie esatte di quelle presenti sulla M1 Carbine originale − e due guide per il montaggio di ottiche sul castello superiore. Tutte le parti metalliche sono finite in nero opaco; per la precisione, oltre alla canna, è l'otturatore a essere realizzato in acciaio, mentre per il Receiver e il bocchettone del caricatore si è fatto uso di leghe leggere per mantenere il peso entro la soglia dei 2,67 chilogrammi.

  • L'arma viene fornita in dotazione con due caricatori amovibili bifilari della capacità di 10 colpi, ma il fondello del caricatore è compatibile con tutti i caricatori − di qualsiasi provenienza e capacità! − della pistola semi-automatica Beretta serie 92/98.



Oggetto non acquistabile direttamente via web:
scrivete a info@armeriarossetti.it per informazioni
Categoria: ARMI LUNGHE CACCIA & TIRO
Sottocategoria: CARABINE SEMIAUTOMATICHE
Codice art: 120-022